Venere privata: Unindagine di Duca Lamberti Italian Edition

Le piccole dee della societ dei consumi muoiono nei prati di periferia, ed quasi sempre inutile indagare. Lomert salva gli sfruttatori. Ma Duca Lamberti pensa che sia necessario insistere, comunque: Pi ne schiacci e pi ce ne sono. E va bene, tenerezza mia, ma forse bisogna schiacciarli lo stesso. Venere privata, pubblicato per la prima volta nel 1966, il primo romanzo della serie dedicata a Duca Lamberti. Il mondo di Scerbanenco un mondo completamente nero e immobile. I romanzi di Scerbanenco non conoscono nessun movimento, nessuno svolgimento. Lunico svolgimento riguarda il lettore, cui Scerbanenco somministra la realt dei fatti a piccole dosi, poco per volta. Ma la realt, lorribile nera realt c da sempre, sempre quella e continuer ad essere quella dopo che il teatrino del bene avr chiuso il sipario. A chi, cittadino di questo disperatissimo mondo, non abbia propensione al suicidio, non restano che due vie: o la completa distrazione o lassuefazione. La vita una droga, o la combatti con altre droghe o lassumi fino in fondo. dalla Prefazione di Luca Doninelli

Helpful?
Venere privata: Unindagine di Duca Lamberti Italian Edition
Stats Overview
4.0 (1 Rate)
5
0%
rates
4
100%
rates
3
0%
rates
2
0%
rates
1
0%
rates
Add Your Rate:
Reviews (1):
Venere privata: Unindagine di Duca Lamberti Italian Edition
3 years ago

https://www.amazon.co.uk/Venere-privata-Unindagine-Lamberti-Italian-ebook/dp/B00K81SSW8?SubscriptionId=AKIAIS3I5A33GTV7S27Q&tag=wwwcamratecom-21&linkCode=xm2&camp=2025&creative=165953&creativeASIN=B00K81SSW8 Le piccole dee della societ dei consumi muoiono nei prati di periferia, ed quasi sempre inutile indagare. Lomert salva gli sfruttatori. Ma Duca Lamberti pensa che sia necessario insistere, comunque: Pi ne schiacci e pi ce ne sono. E va bene, tenerezza mia, ma forse bisogna schiacciarli lo stesso. Venere privata, pubblicato per la prima volta nel 1966, il primo romanzo della serie dedicata a Duca Lamberti. Il mondo di Scerbanenco un mondo completamente nero e immobile. I romanzi di Scerbanenco non conoscono nessun movimento, nessuno svolgimento. Lunico svolgimento riguarda il lettore, cui Scerbanenco somministra la realt dei fatti a piccole dosi, poco per volta. Ma la realt, lorribile nera realt c da sempre, sempre quella e continuer ad essere quella dopo che il teatrino del bene avr chiuso il sipario. A chi, cittadino di questo disperatissimo mondo, non abbia propensione al suicidio, non restano che due vie: o la completa distrazione o lassuefazione. La vita una droga, o la combatti con altre droghe o lassumi fino in fondo. dalla Prefazione di Luca Doninelli

Reply‚óŹ
Helpful?
User Image